Back to All Events

Degustazione di FARRO con Chef + spettacolo di SHOW COOKING

Domenica 3 Dicembre dalle 15.30 alle 19.45 un altro appuntamento con le degustazioni di EGO Gourmet.

Questa domenica avremo ospite uno Chef specializzato in farro che cucinerà per noi piatti gourmet a base di FARRO MONOCOCCO 100% BIO,  coltivato e lavorato in Piemonte.

Tra i piatti che saggeremo non mancherà il FARROTTO e la buonissima CREMA DOLCE al FARRO, ideale anche per gli intolleranti al lattosio.

Non mancate per lo spettacolo di SHOW COOKING e la master class di ricette con i prodotti di AMICO FARRO!

Inoltre tutti i partecipanti potranno accedere ad una PROMOZIONE ESCLUSIVA: ogni 2 PRODOTTI Amico Farro, un OMAGGIO BUONISSIMO!!!

farro_small01.jpg

AMICO FARRO
L’Azienda Agricolo Buontemo ha sede in Piemonte, a Borgomale in provincia di Cuneo.
Tutto la produzione, rigorosamente bio, ruota intorno al FARRO, vero dono della natura per buongustai e salutisti: dalle tagliatelle agli spaghetti, dai biscotti ai grissini.

Non sapete che cos'è il FARRO MONOCOCCO?

Ve lo spieghiamo qui: farro è il nome comune con cui vengono chiamati i “frumenti vestiti”, nei quali, dopo la trebbiatura, il seme risulta ancora ricoperto dalle glumelle; queste ultime devono essere eliminate con un successivo intervento detto “decorticatura” o “sbramatura”, prima di passare ad ulteriori lavorazioni. La porzione edibile del cereale è quella che cresce all’interno delle glumelle, che proteggono il chicco dagli agenti atmosferici e dalla contaminazione dei pesticidi.

Il farro più antico, più di 10.000 anni di storia, è il Farro Monococcum (o Farro Piccolo, o Enkir), più comunemente chiamato Gonococco. E’ una specie diploide, cioè a sole 2 ariste, anzichè 5 o più come i frumenti moderni. Ed è per questo che possiamo, senza dubbio, definirlo “il padre di tutti i frumenti”.

Il Farro Monococcum rappresenta un vero e proprio “multivitaminico”, in quanto contiene da 5 a 8 volte in più di fosforo, potassio, piridossina e betacarotene, un elevato contenuto proteico e di qualità e un basso tenore di glutine (intorno al 7%).

Si presenta di colore giallo intenso con un sapore di essenze aromatiche inconfondibili.

Si stima da alcuni test effettuati, ma ancora non riconosciuti, che il cereale più antico della terra possa essere assunto da chi ha patologie come la celiachia.


- INGRESSO LIBERO -

PER INFO:
Tel. 019.215801
Email: info@egostore.it